+ 75% di anziani usa Cannabis negli Stati Uniti

Pubblicità

Un nuovo studio pubblicato da JAMA Internal Medicine di New York rivela un aumento senza precedenti del numero di consumatori di Cannabis segnalati tra gli anziani. Quando nonno e nonna se la giocano di verde, siete su Le Cannabiste.

* * *

Cambiamento generazionale, tempi più tolleranti, cambiamento delle leggi, nuovi studi scientifici… Questo è un insieme di fattori che gli scienziati non hanno ancora spiegato. Il consumo di Cannabis tra gli anziani sta chiaramente esplodendo ovunque negli Stati Uniti, un nuovo studio lo ha appena confermato.

Con la crisi sanitaria globale della COVD19, la salute degli anziani è diventata una delle maggiori preoccupazioni. La Cannabis è considerata uno strumento terapeutico versatile e senza grandi pericoli.

via GIPHY

 

#Studio

Negli Stati Uniti, è un aumento senza precedenti che è stato appena osservato in tutto il paese dai ricercatori della New York University.

In effetti, la percentuale complessiva di persone di età superiore ai 65 anni che dichiara di utilizzare regolarmente la Cannabis è aumentata dal 2,4 al 4,2% in 3 anni. Un cambiamento di cifre che significa un aumento spettacolare di 75% in più di consumatori tra gli anziani.

Cannabis +75% Anziani
Il Dottore e autore di questo studio : Benjamin Han – Imagine @ twitter

 * * *

Per ottenere questi risultati l’autore dello studio, il dottor Benjamin Han si è basato sul “National Survey on Drug Use and Health” un campione nazionale rappresentativo su base volontaria. 

+75%

“Il nostro studio dimostra che il consumo di Cannabis sta diventando sempre più popolare a livello nazionale tra gli anziani”, ha affermato l’autore principale dello studio, Benjamin Han, professore di medicina geriatrica e in assistenza sanitaria palliativa presso la NYU Grossman School of Medicine.

Il sondaggio ha aiutato a classificare l’uso di Cannabis tra gli anziani: olio, Hashish o Erba, fumato o ingerito. I ricercatori hanno osservato delle tendenze nella prevalenza del consumo di Cannabis nell’ultimo anno.

* * *

Il studio in lingua originale

Cannabis +75% Anziani

 

I risultati sono classificati per origine socio-demografica, malattie croniche, uso sanitario e di altre sostanze tra gli adulti di età pari o superiore a 65 anni, negli Stati Uniti, tra il 2015 e il 2018.

* * *

“Dato che sempre più persone di una certà età usano la Cannabis, sia a fini terapeutici che ricreativi, è importante che le organizzazioni sanitarie consigliano ai loro pazienti (…) i vantaggi e gli svantaggi dell’uso della Cannabis da parte degli più anziani. » Benjamin Han.

 

I “baby boomer” si curano sempre di più con l’erba, un’evidenza da accettare. Se la Cannabis nella sua interezza fosse una medicina, allora il suo divieto diventerebbe un crimine contro l’intera razza umana.

* * *

Fonti : News Wise /// NYU Langone Health Dpt /// Merryjane /// JAMA Network

Commenti, reazioni: Le Cannabiste su Facebook / Twitter

– Jean-Pierre Ceccaldi e François-Xavier Mombelli per The Blinc Group NYC–

–Le Cannabiste 2018 Tutti diritti riservati –

* * *

 

 

Comment this page with your Facebook user